La scelta di Astor Piazzola

Astor Piazzolla nasce a Mar del Plata in Argentina nel 1921, è considerato il musicista più importante del suo paese. I suoi genitori sono di origine italiana, il padre di Trani, la madre della Garfagnana in provincia di Lucca.

Si dice in Argentina che tutto si può cambiare meno che il tango ma Piazzolla ha infranto questa regola, i suoi famosi tanghi (ne ha composti oltre 500) rappresentano un anello di congiunzione tra il nuovo e il vecchio modo di concepire la “forma del tango”.

La vecchia impostazione del tango tradizionale creato come una forma di danza statica, è sostituita da un moderno pensiero, dove il tango diventa espressione dell’anima che si trasmette ai tangheri che ne subiscono l’influenza. Si alternano sistematicamente sezioni incalzanti e ritmiche ad ampie strutture liriche ed espressive. Nei suoi brani sono utilizzati artifici compositivi classici come l’imitazione e il contrappunto e s’incontrano, non di rado, elementi presi dalla musica jazz con l’uso quasi estremo delle dissonanze.

Muore a Buenos Aires nel 1992.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...